PROGETTI SOCIALI

CONVEGNO Le Mani che nutrono L'EDUCAZIONE AL CONTATTO per una società empatica


CONVEGNO

Le Mani che nutrono

 
 
Implicazioni ed applicazioni del Buon Contatto in ambito
socio-sanitario,genitoriale, educativo, familiare e per la coppia

Sabato 12 Maggio 2012 dalle 9.30 alle 19.00

lezione magistrale del prof. Michel Odent

 

a PADOVA, ex FORNACE CAROTTA Via Siracusa 61

 

Convegno Educazione al Contatto

 

Con la partecipazione di 9 relatori e lezione magistrale del  prof. Michel Odent  e  Dr.ssaGiuliana Mieli

 

INGRESSO GRATUITO con PRENOTAZIONE

 

La coscienza che un amorevole contatto fisico, più rispettoso e sensibile, sia d’importanza vitale per crescere, curare ed educare migliorando la qualità delle relazioni d’amore, d’amicizia e anche delle professioni di aiuto è ormai acquisita a livello scientifico ma deve spostarsi da queste ristrette nicchie ad ambiti più ampi.

Siamo in tanti a desiderare una Società Empatica, più umana e sostenibile, soprattutto meno difensiva e violenta, nella quale coltivare il Buon Contatto (come lo chiamiamo da anni) come un ingrediente fondamentale per la salute e la felicità.Il 12 maggio 2012 daremo vita ad un Convegno che si propone come uno spazio di arricchimento e scambio per gli operatori delle professioni di cura, riabilitazione e assistenza e anche per genitori, educatori e coppie che si sentono chiamati a conoscere l’importanza del Buon Contatto nella vita umana e nel corso dell’esistenza intera. L’EDUCAZIONE AL CONTATTO è una metodologia per educare, crescere, e riabilitare attraverso il contatto affettivo con il fine di integrare l’Identità. E’ una metodologia che sviluppa l’empatia e la reciprocità e che si propone di Educare alla pace attraverso i gesti archetipici affettivi. Ha avuto origine dal Modello teorico del sistema d’Integrazione Umana Biodanza, divenendo dal 1996 il Corso di specializzazione “Biodanza ed Educazione al Contatto”.

Oggigiorno è possibile anche apprendere questo insegnamento nella Scuola biennale per Operatori di Educazione al Contatto e Massaggio Biointegrante. Rivolto a genitori e famiglie, gestanti, doule, educatori, operatori sociosanitari, infermieri, infermieri pediatrici, ostetrici/che, puericultrici, medici, pediatri, tecnici di radiologia, massofisioterapisti, terapisti della riabilitazione, terapisti occupazionali, tutti coloro interessati. 

Applicazioni dell’Educazione al Contatto:

  • Nelle coppie per favorire l’intesa e l’armonia
  • Per gestanti e coppie in attesa per favorire l’incontro e l’accoglienza affettiva al neonato prima e dopo la nascita
  • Per genitori per favorire la consapevolezza della necessità di contatto affettivo per la crescita sana ed equilibrata del bambino e i comportamenti relazionali sani
  • In  famiglia per riconciliarsi, per condividere il benessere, l’intimità affettiva, l’accettazione
  • Nei  gruppi scolastici per integrare affettivamente il gruppo classe e migliorare l’apprendimento
  • Tra  bambini per apprendere l’affettività, l’amicizia ed il rispetto per sé e gli altri
  • Nell’assistenza all’anziano portando sollievo alla solitudine e attenzione ad un contatto rispettoso
  • Nelle relazioni d’aiuto portando un contatto empatico ed affettivo nella gestualità quotidiana delle cure infermieristiche e di assistenza (nursing del contatto)
  • Nell’ambiente ospedaliero per favorire l’integrazione del team di lavoro ed il nursing del contatto
 

Programma Convegno:  MATTINA

  • Ore 09.30 - Ricevimento
  • Ore 10.00 - Benvenuto e Apertura del Convegno e ringraziamenti agli Enti promotori.
  • Ore 10.15 - “Il Buon Contatto, eco-fattore fondamentale di salute, benessere e integrità”   Relatore: Sergio Signori, medico olistico, co-direttore della Scuola di Educazione al Contatto e Massaggio Biointegrante.
  • Ore 10.45 - “Il METODO EDUCAZIONE AL CONTATTO: Il Lavoro a diade e la Matrice affettiva del Gruppo come fattori di integrazione dell’Identità e di riparentalizzazione”  Relatrice: Sandra Salmaso, creatrice del metodo e codirettrice della Scuola di Educazione al Contatto e Massaggio Biointegrante.
  • Ore 11.00 - Pausa Coffe Breack
  • Ore 11.15 - Esperienze di Educazione al Contatto e Massaggio Biointegrante:
  • “Da dove nasce l’Amore” Il Buon Contatto con le donne in gravidanza e le coppie che aspettano un bambino.    Relatrice: Nada Cavallin, operatrice di Biodanza, docente Educazione al Contatto e Massaggio Biointegrante.
  • “Riconciliarsi” Il Buon Contatto con i bambini e gli adolescenti.  Relatrice: Elisabetta Lazzaro, fisioterapista, counselor, operatrice didatta di Biodanza
  • “Mi mancano le tue mani”, l’importanza del contatto tra genitori e figli.   Relatrice: Katia Mazzola, operatrice didatta di Biodanza docente Educazione al Contatto e Massaggio Biointegrante
  • Il Buon Contatto nel Nursing Pediatrico.   Relatrice: Valentina Bigolaro, infermiera, operatrice di Biodanza, docente Educazione al Contatto e Massaggio Biointegrante
  • Il Buon Contatto con i “grandi vecchi” in Casa protetta.   Relatrice:Raffaella Giudici, operatrice socio sanitaria presso la Casa Protetta ValleVerde di Rastignano, Bologna 
  • Il Buon Contatto con gli operatori socio-sanitari.   Relatore: Angelo Palfrader, infermiere caposala, operatore didatta di Biodanza, formatore ECM
  • Integrare la qualità affettiva nella pratica del massaggio terapeutico.  Relatore: Edoardo Fabbri, masso-fisioterapista, operatore di Biodanza, docente Educazione al Contatto e Massaggio Biointegrante
  • Ore 12.45 - Cerchio per “Danzare la Vita nel Buon Contatto” (momento esperienziale)
  • Ore 13.00 - Pausa pranzo

Programma Convegno:  POMERIGGIO

  • Ore 14.30 -  “La vita fetale, la nascita e la salute primale”   Relatore: Michel Odent,medico, scrittore, fondatore della “Primal Health Research Centre” a Londra e ha sviluppato il reparto di maternità in Pithiviers in Francia, è autore di 11 libri pubblicati in 21 lingue, tra cui “Abbracciamolo subito!” Ed Red.
  • Ore 16.30 - Pausa Coffe Breack
  • Ore 16.45 - “La natura biologica dell’Affettività”   Relatrice: Giuliana Mieli, laureata in Filosofia teoretica e in Psicologia clinica. Psicoterapeuta, denuncia la disattenzione della nostra società nei confronti degli affetti, dei bisogni e dei codici affettivi. Autrice del libro: “Il bambino non è un elettrodomestico”, Feltrinelli ed. 
  • Ore 18.30 - Conclusioni e saluti 

 

per Maggiori Informazioni SCARICA il DEPLIANT e la LOCANDINA del convegno:

DEPLIANT del   Convegno Le Mani che nutrono

LOCANDINA del Convegno Le Mani che nutrono

 

Per ISCRIVERTI scarica il modulo:    Modulo di Prenotazione "Le mani che nutrono"

 

Informazioni
Cecilia Francisconi Cell.             333-1715424      
Sandra Salmaso Cell.             347-6965949      
Sergio Signori Cell.             340-7726113      
www.educazionealcontatto.it


Prenotazioni al Convegno
Centro Studi Syn
Segreteria tel.             049-8979333      ; cell.             340-4776462      
e-mail: info@educazionealcontatto.it
www.educazionealcontatto.it


Come arrivare al Convegno

  • Stazione treni: uscita centro autobus n° 18 direzione Sacra Famiglia.
  • Autostrada A4: uscita Padova Ovest direzione centro, seguire la Circonvallazione “Corso Australia” in direzione A13 Bologna, uscire a destra indicazione Centro - S. Antonio - Prato della Valle.
  • Autostrada A13: uscire a Padova sud seguire le indicazioni per SS Vicenza - SS Milano/A4 Milano (circonvallazione corso Australia) ed uscire a destra indicazione Centro - S. Antonio - Prato della Valle. Dalla indicazione Centro - S. Antonio sul cavalcavia seguire (a destra) indicazione centro (via Sorio) prosguire giù dritti fino alla 2° rotonda (p.le S. Giovanni) girare a destra via Cernaia. Alla prossima rotonda girare a destra fiancheggiando la chiesa Via Aosta, 100 mt a sinistra via Torino, dopo il semaforo proseguire dritti via Siracusa, dopo 600 mt al n. 61 a sinistra c’è il parcheggio e la ex Fornace Carotta

 

••• STAGE di  EDUCAZIONE AL CONTATTO •••

“Strumenti operativi di Buon Contatto

per la relazione e per le professioni di aiuto”

Conduttori:  Sandra Salmaso e Sergio Signori

Domenica 13 Maggio 2012 dalle 10.00 alle 18.00 

PADOVA , al Centro Studi Syn,  Via Chiesanuova 242/B

PROSSIMI EVENTI

Servizio calendario google temporaneamente non disponibile

Accedi al calendario completo




Login

Valid XHTML 1.0 Transitional